EUROPEO TRIAL: GIANLUCA TOURNOUR DOMINA LA PRIMA DI CAMPIONATO

Europeo_Trial_1_d9

Europeo_Trial_1_d7

Europeo_Trial_1_d6

Europeo_Trial_1_d1

Europeo_Trial_1_s17

Europeo_Trial_1_d2

Europeo_Trial_1_s11

A Cortenova (LC) il portacolori GASGAS Italia disputa una gara da incorniciare. Ottima quarta Alex Brancati nella classe Women

Weekend memorabile per i colori GASGAS quello del 29 e 30 maggio, quando l’Area Trial di Cortenova ha ospitato la prima stagionale del Campionato Europeo di Trial. Nel primo confronto continentale dopo lo stop forzato del 2020 dovuto all’emergenza sanitaria, il portacolori GASGAS Gianluca Tournour ha realizzato una prova maiuscola, conquistando con autorità la vittoria. Ottima anche la prova dell’atleta GASGAS Alex Brancati, quarta nella classe femminile, e da segnalare il secondo posto di Andrea Buschi nella Over 40 Cup.

  • Prima prova di campionato europeo Trial a Cortenova (LC)
  • Brillante vittoria di Gianluca Tournour che si porta in testa al campionato
  • Positiva prestazione di Alex Brancati, quarta nella classe femminile

Due giorni con condizioni meteo perfette hanno premiato gli sforzi del Moto Club Valsassina Vittorio Ciresa A.M. ASD, trovatosi ad organizzare in breve tempo la manifestazione dopo il forfait di Santa Fiora dovuto a ragioni organizzative. Il percorso di gara, estremamente vario con passaggi in sottobosco e nel greto di un torrente, comprendeva anche ostacoli della nota Area Trial permanente di Cortenova per quindici zone previste, da ripetere due volte.

Nella giornata di sabato si è svolta la gara delle categorie giovanile (Youth Championship) e femminile (Women’s Championship), con la seconda che ha fatto registrare il quarto posto dell’alfiere GASGAS Alex Brancati, reduce dall’affermazione di Gualdo Tadino nel Campionato Italiano Trial.

Domenica dedicata invece ai 16 top rider che hanno animato la prima gara di campionato europeo. Il pilota GASGAS Factory Gianluca Tournour, già campione europeo 2016, ha iniziato la stagione internazionale con il piede giusto: soltanto 19 penalità gli hanno permesso di scavare un solco sui migliori degli avversari – il norvegese Sondre Haga e l’italiano Matteo Grattarola – soprattutto al primo giro. Una affermazione che fa ben sperare per il prosieguo del campionato di Gianluca, mentre la giornata positiva per i colori GASGAS è stata completata dal secondo posto di Andrea Buschi nella Over 40 Cup.

Il campionato europeo di Trial FIM tornerà in azione con la doppietta di gare a Grossheubach (Germania) il 31 luglio-1 agosto e Kramolin (Repubblica Ceca) il 7-8 agosto. Il prossimo impegno per i piloti GASGAS Factory sarà invece la prima prova del mondiale TrialGP 2021, che si correrà di nuovo in Italia, a Tolmezzo (UD), nel weekend del 12 e 13 giugno. Get on the Gas!